Visti il Decreto del Ministro per le pari opportunità e la famiglia, in attesa di registrazione alla Corte dei Conti, e non ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.), decreto attuativo dell'art. 63 del D.L. 73/2021, con il quale è stato effettuato il riparto del fondo per le politiche della famiglia, destinato a potenziare i centri diurni estivi, i servizi socio educativi territoriali ed i centri con funzione educativa e ricreativa destinate alle attività di bambini e bambine di età compresa tra i 3 ed i 14 anni per i mesi da giugno a settembre di quest'anno e la delibera di Giunta Comunale del 21.07.2021 avente per oggetto “Svolgimento attività estive a favore dei giovani. Riparto fondi per le politiche di sostegno alle famiglie”, l'Amministrazione Comunale di Cittadella intende procedere all'erogazione del fondo di € 40.858,21 ai soggetti che gestiscono i centri estivi:

  • nel territorio del Comune di Cittadella nel periodo dall'1.06.2021 fino all'inizio dell'anno scolastico;
  • prevedano attività ludiche, ricreative, culturali, sportive, psicomotorie, ecc. rivolte ai minori 3-14 anni.

L' erogazione del fondo avverrà in due momenti:

  • acconto 30% del totale contributo disponibile, in base al numero max potenziale di utenti che il gestore è in grado di accogliere nell'arco di una giornata, considerato il personale a disposizione, nel rispetto della normativa vigente;
  • saldo 70% a consuntivo, ripartito in modo proporzionale sulla base delle presenze effettive dall'1/06 fino alla riapertura delle scuole, dei soli residenti nel territorio del Comune di Cittadella.

I soggetti interessati dovranno presentare apposita richiesta utilizzando il fac simile allegato e inviarla a mezzo PEC entro il 31.07.2021 al seguente indirizzo: cittadella.pd@cert.ip-veneto.net

In allegato, il modulo di richiesta.

26/07/2021