Informazioni generali

ATTENZIONE: PROROGATA LA VALIDITA' DELLE CARTE D'IDENTITA'
La validità dei documenti di riconoscimento e di identità (con scadenza dal 31 gennaio 2020) è prorogata al 30 aprile 2021.
La validità ai fini dell’espatrio invece resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento (ai sensi dell'art. 157, comma 7-ter del Decreto Legge 19/05/2020, n. 34, come modificato dalla Legge di conversione 17/07/2020, n. 77).

Il Comune di Cittadella rilascia la CIE, la nuova Carta d'Identità Elettronica, dal 2 gennaio 2018.
La nuova carta d’identità elettronica è un documento di riconoscimento che consente di identificare il titolare tanto sul territorio nazionale, quanto all'estero, nonché un documento valido per l'espatrio.
Ai cittadini AIRE (anagrafe italiani residenti all'estero) non è ancora previsto il rilascio della CIE.
Realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip che memorizza i dati del titolare.
Al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'identità elettronica, i cittadini residenti nel Comune di Cittadella maggiorenni possono esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti.

Requisiti del richiedente

La CIE (Carta d'Identità Elettronica) viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Cittadella, i cui dati risultino allineati con l'Indice nazionale delle anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi:
- prima richiesta di carta d'identità;
- documento di identità precedente rubato, smarrito o deteriorato;
- documento di identità precedente scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza).

Modalità di richiesta

Per richiedere la Carta d'Identità Elettronica, considerata la procedura di acquisizione dati mediante il collegamento con il Ministero dell'Interno, è necessario fissare un appuntamento all’ufficio anagrafe preferibilmente inviando una e-mail al seguente indirizzo, indicando anche il proprio recapito telefonico: emissionecie@comune.cittadella.pd.it 
In alternativa telefonando al numero 0499413464 negli orari di apertura al pubblico.

I minorenni devono presentarsi accompagnati dai genitori muniti di documento di riconoscimento.

Documentazione da presentare

Per ottenere il rilascio della CIE.il cittadino deve presentare:
- la precedente carta d'identità o, in mancanza, un valido documento di riconoscimento;
- la tessera sanitaria;
- una fototessera recente (massimo 6 mesi) dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto ( lo sfondo della foto deve essere bianco).

Nel caso di richiesta a seguito di smarrimento o furto, è necessario esibire la denuncia fatta presso il commissariato di pubblica sicurezza o presso i carabinieri.
In caso di deterioramento deve essere consegnata la carta deteriorata.

I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita.
Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. Sono necessari inoltre:
- un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);
- in caso di documento valido per l'estero: l'assenso all'espatrio reso da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina). Se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello è sufficiente l'assenso (reperibile nella sezione modulistica) sottoscritto e con allegata copia del documento d'identità che verrà consegnato dall'altro genitore.

Non possono ottenere la carta di identità valida per l'espatrio:
- i minori per i quali non esiste l'assenso dei genitori o del tutore;
- i cittadini con situazioni di impedimento all'espatrio;
- i cittadini comunitari o stranieri.

Scadenze - validità

La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alle scadenze sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:
- minori di 3 anni: triennale (fino al compimento del terzo anno d'età);
- dai 3 ai 18 anni (fino al compimento del diciottesimo anno d'età): quinquennale;
- maggiori di 18 anni: decennale.

La carta d’identità non va rinnovata in seguito a variazioni di residenza, di stato civile o di professione. Può essere comunque rinnovata a partire da 180 giorni precedenti la scadenza.

Casi particolari
La persona impossibilitata a recarsi presso l'Ufficio Anagrafe per emissione CIE deve produrre un certificato medico. Verrà comunque rilasciata la CIE ma senza impronte.

Rilascio carta d'Identità in formato cartaceo
ll rilascio della Carta d'Identità in formato cartaceo è consentito esclusivamente per situazioni di comprovata necessità ed urgenza.

Tempi

La CIE non viene rilasciata al momento, ma inviata dal Ministero dell'Interno Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato tramite servizio postale, direttamente presso l'abitazione del richiedente entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

Costi

Il costo della CIE è di € 22,00

Il costo del duplicato è di € 27,00

Orari di apertura

  • Lunedì 9.00 – 12.30 16.00 – 18.00
  • Martedì: 10.00 – 13.15
  • Mercoledì: 10.00 – 12.30 16.00 – 18.00
  • Giovedì: 10.00 – 13.15
  • Venerdì: 10.00 – 13.15
  • Sabato: 10.00 – 12.00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

28/12/2020

Ulteriori informazioni

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Anagrafe - Carta d'identità elettronica (Responsabile: De Pieri Elisabetta)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale